Pasta alla Norma

La vera ricetta


Questa gustosissima ricetta siciliana è uno dei simboli tradizionali della cucina isolana, realizzata come omaggio culinario all’opera più bella del celebre compositore Vincenzo Bellini: la Norma.

Si tratta di un piatto di pasta vegetariani, servito con un condimento di pomodoro fresco e melanzane fritte, con l’aggiunta di foglie di basilico fresco e ricotta salata grattugiata a fine cottura.

Ingredienti:

Sedani Rigati 320g Ricotta salata 200g Melanzane 500g Olio extravergine di oliva 1 filo Aglio 2 spicchi Pomodori ramati 850g Basilico 10g Sale fino q.b.

Per friggere:


Per preparare la pasta alla Norma, prendete i pomodori ramati, sciacquateli sotto acqua corrente, asciugateli e tagliateli in quarti. In un tegame dal fondo spesso versate un filo d'olio e ponete a soffriggere due spicchi d'aglio puliti e interi. Quando l'aglio avrà soffritto qualche istante, versate i pomodori e cuocete a fuoco bassissimo, coprendo con un coperchio. Lasciate cuocere per una ventina di minuti fino a quando i pomodori saranno ben morbidi e avranno rilasciato il sughetto. Una volta pronti, trasferiteli in un passaverdure posto su una ciotola e passateli in modo da ottenere una polpa sugosa e liscia. Trasferite tutto nuovamente in tegame e salate; cuocete ancora per 10-15 minuti fino a quando non si sarà ristretto.

Mettete poi a bollire un tegame con abbondante acqua da salare a bollore e una volta raggiunto il bollore salate.

Intanto lavate le melanzane, asciugatele bene e spuntatele, quindi tagliatele a fettine di pochi mm. Friggete le melanzane in abbondante olio extravergine d'oliva scaldato alla temperatura di 170° senza superarli. Man a mano che risulteranno ben dorate, scolatele con una schiumarola e trasferitele su un foglio di carta per fritti per far assorbire l'olio in eccesso. Poi salatele a piacere. Cuocete la pasta al dente e quando sarà quasi pronta, versate le foglie di basilico nel sugo a fuoco spento, mescolate e aggiungete la pasta scolata direttamente nel tegame. Mescolate bene per insaporire. Trasferite sui piatti da portata la pasta e condite con abbondanti fette di melanzane fritte ciascuna porzione. Infine spolverizzate con la ricotta salata.


Buon appetito!

LIFESTYLE